Eliminazione di macchie di muffa

Oggi andiamo a vedere perché è importante l’eliminazione di macchie di muffa visto che la presenza di quest’ultima su parete e soffitti può essere un problema comune che riguarda molte abitazioni, e che è legato a umidità e scarsa ventilazione.

 Ecco perché affrontare queste macchine non andrà a migliorare l’estetica degli ambienti interni. Ma sarà fondamentale per la salute di chi c’è all’interno visto che la muffa può causare problemi respiratori e allergie. Grazie però al lavoro di un imbianchino professionista si possono avere risultati visto che dispone di strumenti e competenze, che serviranno per eliminare in maniera efficace le macchie di muffa, garantendo un risultato duraturo e sicuro. In questi casi quello che farà per chiacchierare la muffa è identificare la presenza nel l’origine visto che le macchie di solito appaiono come punti verdi di grigio nere su superficie scarsamente ventilato o umile come per esempio bagni, cucine e scantinati. Quello che farà l’imbianchino è eseguire un’ispezione dettagliata per determinare l’estensione dell’infestazione, nonché le cause sottostanti, ma perdite d’acqua o problemi di isolamento. Nel momento in cui sarà identificata la muffa sarà essenziale preparare l’aria prima di procedere alla pulizia alla pittura, visto che un imbianchino proteggerà pavimenti e mobili, coprendoli con teli di plastica.Inoltre va indossare un equipaggiamento protettivo con chi ha a che fare con guanti maschere che serviranno per evitare l’inalazione delle Spore di muffa. In ogni caso la fase di pulizia inizierà con la rimozione fisica della muffa per la quale l’imbianchino userà soluzioni specifiche come candeggina diluita, o prodotti antimuffa commerciali che verranno applicati sulle macchie con spazzola spugne. Quello che sarà è lasciare agire il prodotto per il tempo necessario, e che di solito è indicato nelle istruzioni del prodotto utilizzato per assicurarsi che le spore vengono completamente eliminate  Altre cose che farà in questo caso l’imbianchino Inoltre imbianchino dopo aver trattato le macchie con soluzione antimuffa dovrà risciacquare bene le superfici con acqua pulita per rimuovere eventuali residui chimici. L’area tracciata dovrà essere completamente asciugata utilizzando ventilatori ad oscillatori d’aria per prevenire la ricomparsa della muffa, tenendo presente che più di procedere alla pittura l’imbianchino dovrà assicurarsi che le superfici siano adeguatamente preparate. Tutto questo potrebbe includere la riparazione di eventuali danni causati dalla muffa come buchi e crepe grazie all’utilizzo di stucco ad altri materiali di riempimento. Molto spesso inoltre applicherà un primer specifico per muffa che non solo coprirà le macchie rimanenti, ma dovrà prevedere anche la ricrescita della muffa stessa. Nel momento in cui poi la superficie sarà pronta l’imbianchino procederà con l’applicazione della pittura, tenendo presente che per le aree soggette a umidità utilizzerà vernice antimuffa o con additivi. Si tratta di prodotti che sono progettati per resistere alla crescita di funghi e muffa, garantendo quindi una protezione a lungo termine. In pratica l’imbianchino dovrà applicare la pittura in stati uniforme, assicurandosi che la copertura sia completa e che l’aspetto finale sia uniforme e professionale.

Link Utili:

Una definizione dell’argomento Imbianchino Milano data dalla famosa enciclopedia on line. (Wikipedia)